Lambretta Models
Scegli il modello Lambretta

Ricambi Lambretta LD 150

Lambretta LD 150 Prima versione anno 1954 - metà 1956

Scheda tecnica

Produzione 1954 (MK II)
Numero telaio di partenza: 105001 - 105442

Produzione 1955 - metà 1956 (MK II)
Numero telaio di partenza: 105443 - 157721


Particolari di identificazione:

Manubrio orientabile in alluminio, marmitta con coperchi smontabili e polmoncino supplementare cromato, innesti ingranaggi cambio a 3 tacche, impianto senza batteria (dal 8/’55 con batteria), griglie sfogo aria cofani in plastica (LD).

Schema colorazione:

Tutta nello stesso colore Beige Sabbia o Grigio chiaro. Solo sulle prime 8.000 macchine circa il portatarga è verniciato color alluminio. Il carter motore è verniciato color alluminio solo sui primi esemplari. Successivamente i particolari verniciati sul motore sono solamente il coperchio filtro aria, la scatola ricevente i cavi comando cambio e il collettore aspirazione. Vale per entrambi i modelli: l’ammortizzatore posteriore è verniciato nella parte superiore dello stesso colore della carrozzeria mentre nella parte inferiore è nichelato.

Dati manutenzione:

Miscela 6% candela filetto corto 225 scala Bosch Olio motore sae 15/50 500 cc olio trasmissione sae 140 100 gr. Carburatore MA19B4 getto max 72 getto min. 40 valvola 75 Carburatore MA18B4 getto max 70 getto min. 40 valvola 75 Anticipo accensione 24°-26° 4-4,6 mm prima del punto morto superiore.

 

 

 

Lambretta LD 150 Seconda versione metà 1956 - fine 1956

Scheda tecnica

Produzione metà 1956 - fine 1956 (MK II)
Numero telaio di partenza: 157301 - 209890


Particolari di identificazione:

Marmitta senza tappi di ispezione e con terminale lungo fino alla leva freno posteriore, mozzo ruota anteriore con parapolvere, telaio sella anteriore con attacchi molle avvicinati (per non rovinare i cofani durante lo sgancio), pedale avviamento con gommino piatto. Telai selle con copertine color nero.

Schema colorazione:

Tutta nello stesso colore Beige Sabbia o Grigio Chiaro ad eccezione del tubo portaferri verniciato color alluminio Fiat 690. Solo sulle prime 8.000 macchine circa anche il portatarga e la relativa staffa sono verniciati color alluminio. I carter motore e il coperchio filtro aria sono sempre verniciati color alluminio.

Dati di manutenzione:

Miscela 6% candela filetto corto 225 scala Bosch Olio motore sae 15/50 500 cc olio trasmissione sae 140 100 gr. Carburatore MA19B4 getto max 72 , getto min. 40 valvola 75 Anticipo accensione 24°-26° 4-4,6 mm prima del punto morto superiore.

 

 

 

Lambretta LD 150 ‘57 Prima versione

Scheda tecnica

Prodotta da Gennaio 1957 a Luglio 1958 (MK III) in 81870 esemplari.
Numero telaio di partenza: 200001 - 281871


 Particolari di identificazione:

Prima versione fino a metà ’57 Marmitta con due tappi di ispezione e terminale corto, mozzo ruota anteriore senza parapolvere, telaio sella anteriore con attacchi molle sporgenti, pedale avviamento con gommino curvo. 

Schema colorazione:

Tutta nello stesso colore Grigio Landa ad eccezione dei cofani, del frontale e della carenatura al manubrio che sono verniciati in: Azzurro, Rosso Amaranto, Verde Smeraldo, Blu Inghilterra. La scatola ricevente i cavi comando cambio è verniciata color alluminio Fiat 690. L’ammortizzatore (solo per la 150) è verniciato nella parte superiore dello stesso colore della carrozzeria mentre la parte inferiore è nichelata.

Dati di manutenzione:

Miscela 6% candela filetto corto 225 scala Bosch Olio motore sae 15/50 500 cc (LD’57 540 cc) olio trasmissione sae 140 100 gr. Carburatore MA19B4 getto max 72 (150 LD’57 max 75) getto min. 40 valvola 75 Carburatore MA18B4 getto max 70 getto min. 40 valvola 75 Anticipo accensione 24°-26° 4-4,6 mm prima del punto morto superiore.

 

 

Lambretta LD 150 ‘57 Seconda versione

Scheda tecnica

Prodotta da fine 1957 a Luglio 1958 in 31983 esemplari.

Numero telaio di partenza: 281872 - 313853

Particolari di identificazione:

Seconda versione dalla metà ’57 fino a fine produzione: Marmitta senza tappi di ispezione e con terminale lungo fino alla leva freno posteriore, mozzo ruota anteriore con parapolvere, telaio sella anteriore con attacchi molle avvicinati (per non rovinare i cofani durante lo sgancio), pedale avviamento con gommino piatto. Solo per la 125: Telai selle unificati alla 150 con copertine color nero. Ultimissima produzione: Dadi ciechi mozzo anteriore e posteriore tipo LI autobloccanti.

Schema colorazione:

Tutta nello stesso colore Grigio Landa ad eccezione dei cofani, del frontale e della carenatura al manubrio che sono verniciati in: Azzurro, Rosso Amaranto, Verde Smeraldo, Blu Inghilterra. La scatola ricevente i cavi comando cambio è verniciata color alluminio Fiat 690. L’ammortizzatore (solo per la 150) è verniciato nella parte superiore dello stesso colore della carrozzeria mentre la parte inferiore è nichelata.

Dati manutenzione:

Miscela 6% candela filetto corto 225 scala Bosch Olio motore sae 15/50 540 cc , olio trasmissione sae 140 100 gr. Carburatore MA19B4 getto max 75 getto min. 40 valvola 75 Carburatore MA18B4 getto max 70 getto min. 40 valvola 75 Anticipo accensione 24°-26° 4-4,6 mm prima del punto morto superiore

 

 

 
© 2011 Lambretta Service di Del Giudice Vincenzo - Via S. D'Acquisto 21 - 72020 Torchiarolo BR - P.IVA 02402540740 C.F. DLGVCN55C13L213X
ITEMID: Array ( [option] => com_content [Itemid] => 72 [id] => 27 [lang] => it [view] => article )