Lambretta Models
Scegli il modello Lambretta

Ricambi Lambretta B 125

Lambretta B 125 Prima versione fino al numero di telaio 20.000 circa

Scheda tecnica

Produzione 1948
Numero telaio di partenza: 000.001 - 001.855
Produzione 1949
Numero telaio di partenza: 001.855  - 020.000 circa



Particolari di identificazione:

Pedale del freno a tacco, comando della frizione interno al carter, interruttore luci sul faro (sulle ultime 2.000 della prima serie l’interruttore è già spostato sul manubrio), tamponi in gomma cilindrica tra serbatoio e bauletto.

Schema colorazione:

Vale per tutte le versioni: tutta nello stesso colore Azzurro o Rosso o Verde o Bronzo ad eccezione del telaio e del supporto sella, dei cerchi ruota, dei mozzi, del cavalletto, della parte interna della sospensione anteriore verniciati color alluminio Fiat 690. I carter motore, il corpo carburatore, il filtro aria, la fusione in bronzo di collegamento al bauletto e il coperchio del volano sono sempre verniciati in color alluminio Fiat 690.

Dati di manutenzione:

Miscela 5% candela filetto corto 225 scala Bosch Olio motore sae 15/50 180 gr. trasmissione finale grasso Carburatore MA 16 getto max 65 getto min. 45 valvola 55 Anticipo accensione 26° 33 mm sulla circonferenza del volano

 

 

 

Lambretta B 125 Seconda versione fino al numero di telaio 40.000 circa

Scheda tecnica

Produzione 1949
Numero telaio di partenza: 20.001 - 33.176
Produzione 1950
Numero telaio di partenza: 33.177 - 40.000 circa



Particolari di identificazione:

Pedale del freno a punta, comando della frizione esterno al carter, interruttore luci sul manubrio (le prime 5.000 della seconda serie hanno ancora il pulsante di massa sul telaio), eliminati tamponi serbatoio-bauletto.

Schema colorazione:

Vale per tutte le versioni: tutta nello stesso colore Azzurro o Rosso o Verde o Bronzo ad eccezione del telaio e del supporto sella, dei cerchi ruota, dei mozzi, del cavalletto, della parte interna della sospensione anteriore verniciati color alluminio Fiat 690. I carter motore, il corpo carburatore, il filtro aria, la fusione in bronzo di collegamento al bauletto e il coperchio del volano sono sempre verniciati in color alluminio Fiat 690.

Dati di manutenzione:

Miscela 5% candela filetto corto 225 scala Bosch Olio motore sae 15/50 180 gr. trasmissione finale grasso Carburatore MA 16 getto max 65 getto min. 45 valvola 55 Anticipo accensione 26° 33 mm sulla circonferenza del volano

 

 

 

Lambretta B 125 Terza versione da numero telaio 40.000 circa fino termine produzione

Scheda tecnica

Produzione 1950
Numero telaio di partenza: oltre 40.00 - fine produzione


 
Particolari di identificazione:

Terza versione fino termine produzione Leveraggio interno sospensione posteriore maggiorato e fissato con vite, eliminati.

Schema colorazione:

Vale per tutte le versioni: tutta nello stesso colore Azzurro o Rosso o Verde o Bronzo ad eccezione del telaio e del supporto sella, dei cerchi ruota, dei mozzi, del cavalletto, della parte interna della sospensione anteriore verniciati color alluminio Fiat 690. I carter motore, il corpo carburatore, il filtro aria, la fusione in bronzo di collegamento al bauletto e il coperchio del volano sono sempre verniciati in color alluminio Fiat 690.

Dati di manutenzione:

Miscela 5% candela filetto corto 225 scala Bosch Olio motore sae 15/50 180 gr. trasmissione finale grasso Carburatore MA 16 getto max 65 getto min. 45 valvola 55 Anticipo accensione 26° 33 mm sulla circonferenza del volano

 

 

 
© 2011 Lambretta Service di Del Giudice Vincenzo - Via S. D'Acquisto 21 - 72020 Torchiarolo BR - P.IVA 02402540740 C.F. DLGVCN55C13L213X
ITEMID: Array ( [option] => com_content [Itemid] => 11 [id] => 43 [lang] => it [view] => article )